RECENSIONI, commenti & Interviste

Più tardi abbiamo intervistato Gianni Verdoliva. “Come anime scelte che si ritrovano” è una raccolta di 20 racconti, con 10 personaggi maschili e 10 personaggi femminili. Accanto ai protagonisti si avvicendano delle anime in cerca di aiuto, unite dall’aver avuto vicende sentimentali sfortunate a causa dei pregiudizi del loro tempo.
I racconti ripercorrono i viaggi reali e metaforici compiuti per liberare le anime, che portano allo sprigionamento di energie positive. Le ambientazioni sono lontane dalla frenesia quotidiana, ovattate, ma il risultato rimane realistico e perfettamente contestualizzato. Il silenzio è lo strumento attraverso cui ognuno può trovare…Continua a leggere

Collateralmente

Giugno 2019

Antonella Colzi

Antonella Colzi

Mi piace il tuo modo di scrivere.

Come anime scelte che si ritrovano di Gianni Verdoliva è una raccolta di venti brevi racconti molto interessanti.

Si tratta, come leggiamo nella prefazione di “racconti agili, scoppiettanti, mai faticosi, insospettabilmente vari, sempre incisivi. Tanti personaggi femminili e maschili, ben tratteggiati nel loro aspetto fisico, ma soprattutto delineati nel loro ‘speciale modo di sentire’. Individui appartenenti al mondo contemporaneo, ben inseriti nella società, ma tutti protesi inconsapevolmente alla ricerca di ‘qualcosa’”…Continua a leggere

RECENSIONELIBRO.IT

- servizi per scrittori e case editrici

Giugno 2019

Andrea Polla

Andrea Polla

Piacevoli i suoi racconti complimenti.

Venti storie accomunate dal mistero e da tutti quegli elementi che superano il corso ordinario della natura, che trascendono i limiti dell’esperienza e della conoscenza umana.

Ambientati tra campagne solitarie, antiche dimore o borghi disabitati, i racconti mixano elementi romantici e dell’orrore, tipici del romanzo gotico.

Percorsi intimi ed emozionanti di uomini, donne ed anime che si intrecciano con il sovrannaturale, in una giostra di emozioni e sentimenti…Continua a leggere

dianoratinti.it

- letterature e... dintorni

19 Aprile 2019

Nina Vitali

Nina Vitali

Hai saputo con la tua sensibilità e leggiadria rendere ogni storia piena di amore, di un amore puro oltre ogni confine che non ha stereotipi.

Partiamo dalla sua vita, ricca di esperienze, e dalla sua personalità poliedrica. Lo scrivere fa parte della sua voglia di sperimentare oppure ha altra origine?
Scrivere è anche parte della mia voglia di sperimentare. Ma direi che è un’attività in linea con il mio animo introverso e riflessivo, fuori dalle mode e dagli schemi. Con la scrittura lascio emergere la parte magica e libera che è in me, la energizzo e la modulo a mio piacere. Aggiungo inoltre, che, scrivendo, ho l’onere e l’onore e, aggiungerei…Continua a leggere

DIANORATINTI.it

- letteratura e... dintorni

19 Giugno 2019

Dianora Tinti

Dianora Tinti

Ti dico sinceramente che i racconti mi sono piaciuti tutti… I personaggi sono particolari e ognuno, a modo suo, unico. Caro Niccolò, ti dono questo cestello, mi ha molto intenerito…

Dovendo riassumere in poche righe il senso del tuo libro Come anime scelte che si ritrovano, cosa diresti?

Il mistero, ciò che non conosciamo, non è necessariamente ostile. La magia, se si sa cogliere, accompagna e abbellisce le nostre vite. Le relazioni amorose, se serene e reciproche, arricchiscono anche chi ha aiutato a farle nascere. Tornare al passato non è un ripiegarsi, anzi, spesso, si traggono insegnamenti ed energie positive. Il dono è benefico anche per chi lo offre. Gli amori hanno tutti lo stesso identico valore….Continua a leggere

RecensioneLibro.it

- servizi per scrittori e case editrici

Giugno 2019

Alessandra Ambrosino

Alessandra Ambrosino

Il tuo stile di narrazione rispecchia perfettamente la tua personalità, è ricco, accogliente e ti conduce in un mondo misterioso e affascinante. Nei racconti ciò che più mi aveva colpita è proprio la magia che hai saputo trasmettere e che dunque hai dentro di te. Ricordo che leggerti mi è servito molto per imparare a conoscerti ‘oltre le apparenze’. Per imparare a vedere ‘il tuo cuore che batte’ oltre la persona curata, educata, sempre disponibile e cordiale che avevo già incontrato in te. Ricordo che avrei voluto conoscere alcuni dei tuoi personaggi.

Una bella introduzione a cura di Luisa Gentile, ci immerge nel mondo struggente, suggestivo e misterioso di “Come anime scelte che si ritrovano”.
Quest’antologia è caratterizzata dalla delicatezza con cui le trame dei vari racconti si presentano al lettore. Una scrittura che entra in comunione con chi legge in punta di piedi, sussurrando storie belle, dotate di un’intrinseca purezza capace…Continua a leggere

librierecensioni.com

Giugno 2019

Segnalato Su

Ricercatori Italiani Paranormale

Giugno 2019

Questo è un estratto di come si presenta sul suo sito Gianni Verdoliva:

“Vivo e lavoro a Torino.
Sono giornalista pubblicista e ho scritto per varie testate e attualmente sono collaboratore fisso del mensile Polizia e democrazia.”
….
“Amo la natura e l’arte, le tradizioni e la storia, i bei paesaggi, le conversazioni profonde…Continua a leggere

Fantasy Magazine

19 Marzo 2019

Venti storie, a cavallo tra il reale e il fantastico, cariche di emozioni e di sentimento, con personaggi pronti a sorprendere e a sorprenderci per quanto il destino e loro stessi con le loro azioni sapranno creare…Continua a leggere

aratakblog

05 Marzo 2019

Come anime scelte che si ritrovano scritto da Gianni Verdoliva per la Robin Editore (Collana Robin and Sons) è una raccolta di venti racconti redatti in due vasi diverse, facendosi guidare dalla musica e assecondando la propria creatività, abbandonando il mondo che lo circondava per avventurarsi in altri tempi e luoghi, per raccontare di storie e personaggi che, in qualche modo, fossero parte dell’autore e figli suoi. Ognuno di questi racconti ha, innanzi tutto, emozionato il loro autore, anche fino alle lacrime, ognuno di loro presentante una storia differente, indipendente l’una dalle altre, per permettere ai singoli lettori di immergersi ed esplorare…Continua a leggere

libridaleggere.net

Giugno 2019

Quando il passato e il presente si toccano, accade qualcosa di magico. Specie in certi luoghi dove il silenzio e la tranquillità conducono i sensi oltre ciò che è apparente. In una cornice da racconto gotico, tra vecchi monasteri, paesi abbandonati, ville di campagna e antiche dimore, circondati da un’atmosfera suggestiva, l’elemento sovrannaturale rappresenta lo snodo, misterioso quanto affascinante…Continua a leggere

Tutta Colpa dei Libri

23 Marzo 2019

Quando il passato e il presente si toccano, accade qualcosa di magico. Specie in certi luoghi dove il silenzio e la tranquillità conducono i sensi oltre ciò che è apparente. In una cornice da racconto gotico, tra vecchi monasteri, paesi abbandonati, ville di campagna e antiche dimore, circondati da un’atmosfera suggestiva…Continua a leggere

Books Hunters Blog

15 Marzo 2019

Michela non ha paura. Forse in quel posto, in cui passato e presente sembrano toccarsi, quel posto morto eppure pieno di tanta vita, qualcuno la attende. Da tanto tempo. Michela si prepara a rientrare e ripercorre le stradine del paese all’indietro. Le foto ormai non sono importanti. Lei ha una missione. Arrivata al ponte si sporge a guardare…Continua a leggere

Iscriviti alla mia Newsletter!

* campi obbligatori

Le informazioni di sopra riportate verranno usate esclusivamente per contattarti attraverso una newsletter, dove invierò aggiornamenti del mio blog e dei miei racconti.

Ti potrai disiscrivere quanto vorrai cliccando nel link presente in ogni mail.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.